Test scarpa Mizuno Wave Mujin 3

Oggi vi racconterò la mia prova della scarpa da trail Mizuno Wave Mujin 3. Un modello che dovrebbe tenervi a terra poiché, cock-a-doodle-doo, è il logo Michelin che troviamo sulla suola di questo Mujin 3. Una scarpa da trail che ho avuto l’opportunità di testare in tutte le condizioni, essendo la caduta del Quebec perfetta per questo. Tra le foglie a terra, un pozzo di fango presente grazie alla pioggia e … una prima tempesta di neve che vi ho mostrato in video, c’era molto da fare!

Mizuno Wave Mujin 3
Mizuno Wave Mujin 3: Il comodo sentiero!

Con il Mizuno Wave Mujin 3, abbiamo una struttura di scarpa da trail molto classica. Sembra un po’ massiccio / rigido per garantire una buona stabilità nei trail e con una suola piuttosto spessa per non sentire le asperità del terreno e mantenere il massimo comfort. Su questi due punti, devo dire che la sfida degli ingegneri giapponesi ha avuto successo.

Il Mujin 3 è una scarpa molto comoda, piacevole da correre. Se personalmente preferisco scarpe da trail un po’ più flessibili e dinamiche come il Salomon Sense Ultra SG, è sempre a scapito delle due qualità che ho appena citato. Qui questi due criteri sono al massimo, possiamo correre sui sentieri riducendo al minimo il rischio di torsione della caviglia, il Mujin 3 è molto sicuro con la sua stabilità. Si può anche passare sopra pietre e radici senza sentire nulla. Ancora una volta è tutta una questione di compromesso perché è una suola più rigida che lo permette, sta a voi vedere su quale lato della scala vi state appoggiando!

Mizuno Wave Mujin 3

Una presa degna di Michelin!

Se a prima vista ho avuto qualche dubbio guardando la suola di questo Mizuno Wave Mujin 3, sono stati rapidamente spazzati via. In effetti, le borchie dei Mujin non sono necessariamente lunghe, ed essendo abituato a correre con i miei Salomon Speedcross nella neve, temevo che questo Mujin non avrebbe retto il confronto. Beh, mi sbagliavo! Se lo Speedcross mantiene il vantaggio nella classifica di grip, ha anche una suola che non è molto versatile. Le borchie si consumano molto rapidamente sulla strada. Il Mizuno Wave Mujin 3 ha il vantaggio di essere più versatile! Su strada, è un po’ pesante (345g in 42) e non è dinamico come un Rider, naturalmente, ma va bene sull’asfalto.

E una volta sulle strade fangose o innevate… È un vero piacere! La suola Michelin mostra tutta la sua qualità e le borchie XtaticRide, per quanto imponenti possano sembrare, sono davvero efficienti. Le condizioni erano ottime per scivolare, e ho giocato con la mia GoPro senza guardare dove metto i piedi… Eppure non sono caduto o mi sono spaventato durante le mie uscite a Mujin!

Ci piace questa Mizuno Wave Mujin 3

Aggiungerei che quando ho spinto un po’ il ritmo per vedere cosa dava, non si sono nemmeno mossi, non sono scivolati! Insomma efficaci queste piccole (per così dire!:)) scarpe da trail.

Lo potete trovare al prezzo di 140 euro qui nel modello maschile e qui nel modello femminile (e sempre con il 15% di sconto con il codice RUNNINGADDICT sui nuovi prodotti). I link sopra riportati includono anche il modello Gore-Tex per un inverno asciutto per 10 euro in più.

 

Vedi anche:

scarpa Mizuno Wave Hayate 3, scarpa Running Cloudventure, scarpa Salomon Sense Ride GTX